martedì 7 gennaio 2014

Le News da dietro il bancone. Mese di Gennaio.

Il tempo di poltrire è finito! Si ritorna alla Locanda, pronti per iniziare un nuovo anno insieme a voi cari Avventori. Avete passato bene le festività? Avete bevuto e mangiato con moderazione per la felicità dei vostri personal trainer?
Anyway, bentornati, bentornati, buon anno a tutti ecc ecc. Stavo giusto notando ieri, cioè quando ho riaperto definitivamente la pagina di Blogger (no, prima del 6 Gennaio non ho manco aperto il blog, giuro!) che, nonostante la mia assenza, le visite hanno subito un buon incremento. Bravi bravi, un grazie a voi lettori casuali o meno che, nonostante tutto, passate a fare un saluto, chissà magari potreste trovare qualche articolo interessante che vi siete persi, no?


Ma, cosa stavo dicendo? Ah, come al solito perdo il filo del discorso...mmmmh, dov'eravamo? Ah sì, il programma del mese. A me gli occhi:

  • Solito tran-tran: per chi di voi si fosse perso qualcosa, la Locanda è stata chiusa per due settimane, non per chissà quali motivi, ma solo perché anche io necessito di un po' di riposo, voi che dite? Comunque, si riprende a pieno ritmo coi soliti appuntamenti settimanali, che sono tre, in particolare (mi rivolgo ai neofiti della Locanda) sono:
    - Lunedì del Locandiere: appunto il Lunedì, rubrica di ordine generale dove si ficca dentro di tutto tutto tutto, dai videogames, all'attualità, alla storia, alla filosofia, alla politica und so weiter...chissà cosa frulla nella testa del Locandiere quando si mette a scrivere la Domenica sera! Sarà in onda dalle 7.30 per tenervi compagnia fin dalle prime luci del giorno.
    - Weekly Movie Corner: appuntamento per i cinefili più incalliti il Mercoledì mattina. Non seguo un criterio preciso, semplicemente apro l'armadio dove tengo tutti i miei DVD/VHS (sì, è un armadio bello grosso), scelgo un film a caso e lo recensisco come meglio credo e posso. Può capitare di tutto!
    -Appuntamento del fine settimana: dunque, non ha un titolo fisso, ciò a causa di un motivo semplice semplice...alla fine della settimana faccio uscire una serie di post (di solito Top 10) che hanno un argomento comune; adesso stiamo finendo la Top 10: Le attrici più affascinanti di Hollywood e ci siamo fermati proprio alla Posizione numero 3.
    - Meglio abbondare...: ma i tre appuntamenti non sono abbastanza, eh no! In più abbiamo due rubriche jolly destinate ai fumetti, una parla di Dylan Dog (nel link c'è l'ultimo numero recensito) e l'altra è dedicata a Dragonero, la nuova fatica fumettistica di casa Bonelli. Non temete, questi appuntamenti jolly non vi piomberanno in testa così, come una mattonata, ma verranno annunciati con ragionevole anticipo.
  • Una Top 10 tronca: ci eravamo lasciati proprio in vista delle prime due posizioni con le nostre bellezze hollywoodiane, non per questo lasceremo le cose a metà! Anzi, da sabato si riprende con la Seconda Posizione!
  • Qualche appunto: prendete carta e penna e segnatevi quanto verrà detto qui di seguito. Ora, voi direte, ma finita la Top 10 che si fa? Niente? Grazie tante e arrivederci? Eh no cari miei, vi rispondo io. Sempre nelle News di Dicembre vi avevo anticipato qualcosina circa riguardo i futuri futuribili appuntamenti. Con l'idea della serie di post sulla cultura giapponese definitivamente caduta nel dimenticatoio (abbiate pietà), ci accingiamo ad anticipare cosa andrà a sostituire l'appuntamento del week-end. Di fatto inizierò il famoso ciclo di post a sfondo storico/bellico sulla Storia delle armi bianche, soffermandomi soprattutto sulle armi di origine europea e araba, mentre trascurerò quelle di origini più orientali (Cina e Giappone). Dopodiché...beh,  si vedrà! Non ho ancora bene in mente quanti articoli fare, di sicuro saranno un po' (più di cinque) e saranno piuttosto articolati e molto time consuming; però per voi Avventori cari, questo e altro!
  • Avete altro da aggiungere? Naturlich! Prima delle feste mi era stato proposto di fare anche una serie di post a tema La mitologia norrena. Bel consiglio, però prima di imbarcarmi in questa impresa dovrò documentarmi a fondo e a lungo (beh Diaz, basta inforcare gli occhiali e fare un giro in biblioteca a essere onesti!). Lo prenderò in considerazione come ciclo da proporre dopo le armi bianche. Anche se avrei in mente anche qualcosa di un po' diverso...
    Non per essere il solito fissato (in realtà sì, lo sono), ma ultimamente mi stavo interessando un po' alle lingue inventate da Tolkien e usate nelle sue opere, più nel dettaglio sto raccogliendo informazioni sull'elfico (Quenya e Sindarin) e sulle rune dei Nani, con le loro regole di scrittura e di pronuncia. Perciò mi piacerebbe anche fare una serie di articoli a riguardo...ma mi sembra un po' prematuro, chi vivrà vedrà!
Ah! Quasi dimenticavo, che sciocco! Restate ben sintonizzati domani, visto che uscirà la recensione dell'ultimo numero di Dylan Dog. Alla fine sì, l'ho acquistato...eppure vi dirò che...no, no, rimandiamo tutto a domani!
Matt - Il Locandiere

Nessun commento:

Posta un commento