mercoledì 4 dicembre 2013

Weekly Movie Corner: quando gli osti parlano di cinema.

Metà settimana, film a caso dall'immensa videoteca della Locanda. Oggi facciamo un salto indietro nella fanciullezza del Locandiere con un film Disney piuttosto vetusto, ma per niente male.

Rob Roy - Il Bandito di Scozia


Titolo: Rob Roy - Il Bandito di Scozia
Titolo originale: Rob Roy - The Highland Rogue
Regia: Harold French
Durata: 81 minuti
Anno: 1953
Genere: Storico
Cast: Richard Todd, Glynis Johns, Michael Gough, Finlay Currie.

Trama: XVIII secolo, quando il Giorgio di Hannover prende possesso del trono inglese, in Scozia scoppia la ribellione; i rivoltosi non vogliono sul trono un re tedesco, parteggiando per Giacomo Stuart. A guidare una parte dei rivoltosi contro le truppe inglesi del Duca di Argyll è proprio il prode Rob Roy MacGregor.

Parliamone: è una pellicola talmente vecchia che non si riesce a trovare nemmeno su youtube un trailer decente. Capolavoro targato Walt Disney, romanza di gran lunga i fatti che riguardano questa figura eroica della Scozia. 
Da bambino, mentre giochicchiavo coi LEGO, mi sciroppavo questo film per due o tre volte di seguito, tanto mi piacevano le uniformi dei soldati e le spericolate gesta di Rob Roy.
Un comparto audio stupendo, con delle musiche di eccezionale pregio rendono il tutto decisamente più incantevole. Per esempio, godetevi la scena dei soldati che inseguono Rob.


Lasciate perdere il masso fintissimo che rovina sui poveri soldati del Duca di Argyll. Da piccolo mi sono innamorato di questo film e tuttora, appena posso, metto le mani sulla VHS e me lo riguardo, tipo quando arrivano le feste di Natale e mi sento pervadere da quel caldo e ovattato senso di compiacimento. Dite che sono strano? Mah.
Ah, se qualcuno di voi avventori sa come reperirlo in formato digitale può scrivermelo nei commenti (astenersi perditempo).

Matt - Il Locandiere

Nessun commento:

Posta un commento